Codiv 19 – Guida per i condomini

Per non lasciarvi soli e rispondere a qualche domanda che può nascere spontanea in questo periodo. Il nostro supporto, coordinazione, rassicurate nella vita condominiale

Tutte le grandi crisi mettono a dura prova l’intero sistema esistente e a sopravvivere non il più forte, ma chi riesce ad adattarsi più velocemente alla nuova situazione.

Partiamo da questo principio di base per comprendere come poter uscire da questa situazione di emergenza ancora più forti di prima.

Ci reputiamo un punto di riferimento per i nostri clienti, mentre alcuni ci vedono solo come un contabile e attribuiscono una bassa considerazione al nostro operato, mentre invece cerchiamo ogni volta di dare il massimo trasformando questa percezione in opportunità per entrambi le parti.

ln questo momento le persone si sentono perse, si sentono spaesate e sono in cerca di linee guida e punti di riferimento.

ln qualità di Amministratore e con grande senso di responsabilità e soprattutto a livello civico le nostre varie comunicazioni sono un modo per essere presenti e di riferimento anche in questi momenti.

RISPONDIAMO AD ALCUNE DOMANDE:

  • Come ci si deve comportare se nel tuo condominio arriverà il coronavirus?

Nel caso ci siano casi registrati del virus, segnalare la situazione alle autorità preposte. Evitare la diffusione e il contagio rimanendo a casa lasciandosi consigliare dalle persone di competenza.

  • Chi può aiutarci con l’acquisto di beni alimentari per farci consegnare i prodotti direttamente a casa?

Lo Studio Esposito, grazie alla convenzione con il supermercato COAL, consegnerà i beni alimentari direttamente a casa. Si prega di registrare il numero 0861.842632 sul proprio telefono, scrivere l’ordine e inviare il tutto. Addetti, prenderanno in carica la richiesta e vi supporteranno nell’acquisto.

Più avanti potrete contare su un’ e-commerce vero e proprio collegato al sito dello studio.

Vista la situazione, lo studio Esposito si carica le spese del trasporto, che per i propri clienti è pari a 0,00 Euro nel raggio di 10 km da Sant’Egidio alla Vibrata. Al di fuori di quest’area il costo del servizio è di 5,00 euro.

Alcune altre domande:

  • Continueranno a fare pulizia sulle scale?

L’ordinaria pulizia è garantita e rimane inteso che chiunque può rendersi utile collaborando in questa situazione. Nel caso in cui ci fossere contagi da parte del personale delle pulizie, i turni potrebbero subire delle variazioni, per cui si prega di organizzarsi a turnazione o chiunque può pulire il suo pianerottolo al fine di far rimanere comunque il vano scala disinfettato, pulito e in ordine.

  • Se ci sono guasti in casa posso contare sui fornitori dell’amministratore?

Partendo dal presupposto di suddividere sempre quali sono le parti comuni e quali quelle private, alla data odierna (cioè del 09.03.2020), le richieste di manutenzione rimangono invariate. Se la situazione dovesse peggiorare a livello di contagi, ci riserviamo di far slittare la manutenzione richiesta o comunque prendere in carica prima le situazioni più complicate o comunque più urgenti. Il calendario degli interventi è effettuato dallo studio.

Danni o richieste di intervento all’interno degli appartamenti restano a discrezione di ogni singolo cliente.

  • Come si fa ad essere sicuro che nel condominio non vengano parenti dei miei vicini e non portano il coronavirus?

Su questo, si segue la regola principale della buon convivenza e del grande senso civico che ognuno di noi deve avere. Evitare di invitare amici, parenti o affini è un qualcosa che dobbiamo fare in questo periodo. EVITATE Dl FAR TRANSITARE PERSONE A VOI CARE COSICCHE’ SIA VOI CHE I VOSTRI VICINI POSSONO STARE PIU’ TRANQUILLI.

  • Che regole interne ci possiamo dare per limitare le possibilità che gli estranei facciano entrare il virus in condominio?

Oltre a quanto descritto sopra, il vano scala, gli ingressi, le parti comuni in genere sono un bene di tutti, a turno o comunque con responsabilità tra i condòmini, disinfettare i pulsanti dell’ascensore, la maniglia di ingresso, il corrimano sulle scale, sono interventi che diventano basilari in questo periodo.

Nonostante le distanze tra noi devono diminuire, in momenti della giornata come ad esempio il mattino presto o la sera tardi, questi particolari potrebbero fare la differenza.

D’altronde, l’aiuto verso il prossimo può fare solo la differenza per non incorrere in situazioni più disperate e tutelarci fin dall’inizio nell’affrontare il problema.

Per le riunioni, come già specificato è tutto sospeso fino a nuove informative del Governo. Lo studio si sta attrezzando anche per il prossimo futuro a svolgere riunioni on line cosicchè anche il valore legale di esse potrà essere efficace.

ORGOGLIOSI Dl AMMINISTRARVI

ATTRAVERSANDO INSIEME QUESTA EMERGENZA NE USCIREMO VINCENTI